martedì 25 marzo 2014

Totani con polenta e crema di piselli

Ingredienti per 2 persone:
75 gr di polenta
450 gr di totani già puliti
120 gr di piselli
1 scalogno piccolo 
1/2 bicchiere di vino bianco secco.
Olio evo q.b.
Prezzemolo q.b
Sale nero di Cipro q.b.


Preparazione 35 minuti circa:
Preparare sul fuoco una pentola con dell'acqua e un tegame di terra cotta con esattamente 325 ml d'acqua (serviranno la prima per i piselli e la seconda per la polenta), nell'attesa del bollore tagliare lo scalogno a dadolini e farlo rosolare in una casseruola con un filo d'olio e prezzemolo. Una volta dorato, buttare i totani a pezzettini, sfumare col vino bianco e farli cuocere per 5/10 minuti, finchè non hanno fatto uscire tutta l'acqua, a quel punto spegnere e tenere al caldo. 

Mettere a lessare per 25 minuti i piselli nella pentola aggiungendo il sale.

Nel frattempo, a bollore dell'acqua nel tegame, versare la polenta e continuare a girare per 20 minuti circa non smettere mai di girare o la polenta si attacca).
Una volta pronta la polenta travasarla in stampi quadrati e pressarla di modo da tenere dei parallelepipedi.
Passato il tempo di cottura dei piselli, scolarli e frullarli versando a filo dell'olio evo fino ad ottenere una crema.

Per impiattare:
spennellare la crema di piselli sul fondo, appoggiare sopra il quadrato di polenta, versare altra crema di piselli e in cima posizionare i totani.
Come tocco finale splverare del sale nero di Cipro



Buon appetito!

martedì 4 febbraio 2014

Bucatini all'acciuga con crema di fagioli

Ingredienti per 2 persone:
200 gr di bucatini
1 scalogno tondo piccolo
200 gr di fagioli bianchi spagnoli in scatola
6 acciughe sottolio 
2 bicchieri di brodo vegetale (con peperone)Olio extra vergine oliva q.b.
Prezzemolo q.b
Pepe q.b. 
Sale q.b.


Preparazione 20 minuti circa:
Preparare sul fuoco una pentola con l'acqua e il sale per la pasta, nell'attesa del bollore, tagliare lo scalogno a dadolini e farlo rosolare in una casseruola. Una volta dorato, versare i fagioli, abbassare la fiamma e versare i 2 bicchieri di brodo. Far andare a fuoco medio per 5 minuti e successivamente passare il tutto col passa verdure fino ad ottenere una crema. Aggiungere il pepe e far ultimare la cottura per 10 minuti.
Nel frattempo, a bollore dell'acqua, buttare i bucatini e una volta al dente, scolarli e far saltare in una padella con le acciughe e il prezzemolo qualche minuto.

Per l'impiattamento: stendere la crema sul fondo, arrotolare i bucatini e appoggiarli sopra alla crema, aggiungere un'aggiuga arrotolata sopra la pasta ed infine far gocciolare della crema con un cucchiaio.
Servire con un filo di olio evo crudo.


Buon appetito!

giovedì 9 gennaio 2014

Lasagna con verdure

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di sfoglia fresca all'uovo
1 cipolla
2 zucchine medie
1 melanzana viola
50 ml di brodo di carne
300 gr di ricotta
300 gr di sugo al ragù allungato
1 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere d'acqua
Olio extra vergine di oliva q.b.
2 sottilette
4 cucchiai di parmigiano reggiano 
Sale q.b.


Preparazione 25 minuti circa + 20 minuti di cottura in forno:
Tagliare la cipolla e le verdure a dadini, soffriggere la cipolla in una padella con un goccio d'olio e, quando è dorata, buttare le verdure. Far rosolare il tutto per un paio di minuti, sfumare col vino bianco e abbassare il fuoco, lasciar cuocere col coperchio per 10 minuti.

Una volta pronte le verdure incorporare la ricotta, il brodo di carne, un filo d'olio evo e il sale fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto preriscaldare il forno a 160° e iniziare a preparare gli strati di lasagna all'interno di una teglia coperta con carta da forno nel seguente modo: primo strato di sfoglia ricoperto con sugo, secondo strato di sfoglia ricoperto con il composto di verdure e così fino a comporre tutti gli strati. Sull'ultimo strato versare 1/2 bicchiere d'acqua, disporre le sottilette a pezzettini, spolverare col parmigiano e finire con un filo d'olio.
Infornare per 20 minuti.




Buon appetito!

lunedì 4 novembre 2013

Risotto con porcini, slinzica e parmigiano

Ingredienti per 2 persone:
120 gr di riso vialone
80 gr di porcini
80 gr di slinzica
20 gr di parmigiano reggiano grattuggiato 
1 litro di brodo di carne
Prezzemolo q.b.
1 scalogno
1 bicchiere di vino bianco
Olio extra vergine di oliva q.b.
Sale q.b.


Preparazione 20 minuti circa:
Portare a bollore il brodo di carne, nel frattempo tritare finemente lo scalogno e metterlo a soffriggere con l'olio e i porcini in una wok, quando lo scalogno risulta dorato versare il riso e farlo tostare qualche minuto. A questo punto abbassare la fiamma, sfumare con un bicchiere di vino bianco e aggiungere 3/4 del brodo di carne fino a coprire il riso e il sale.

Far cuocere il riso mescolandolo di tanto in tanto e, se dovesse asciugarsi troppo aggiungere altro brodo. Dopo 15 min circa assaggiare il riso e, una volta al dente, spengere il fuoco, aggiungere il parmigiano, la slinzica e il prezzemolo e lasciare a mantecare il tutto per un paio di minuti.

Servire con una leggera spolverata di parmigiano in superficie.



Buon appetito!

martedì 27 agosto 2013

Penne rucola e crudo con cialda di parmiggiano

Ingredienti per 2 persone:
120 gr di penne rigate
100 gr di rucola
25 gr di prosciutto crudo
75 gr di parmiggiano reggiano grattuggiato
70 ml di panna di soia
olio extra vergine di oliva q.b.
Sale q.b.


Preparazione 20 minuti circa:
Portare ad ebolizzione l'acqua per la pasta e, una volta in ebolizzione buttare il sale e le penne. Nel frattempo tagliare a striscioline il prosciutto crudo e tritare grossolanamente la rucola, mettere gli ingredienti così preparati in una padella wok assieme alla panna e a 1 cucchiaio di parmiggiano.

Dividere in 2 porzioni il parmiggiano rimanente, scaldare bene sul fuoco un padellino antiaderente e versare una delle due parti di formaggio fino a farlo sciogliere completamente. A questo punto togliere la padella dal fuoco e mentre il parmiggiano si rapprende staccarlo delicatamente con una paletta dal fondo e adagiarlo su un piatto. Ripetere il procedimento anche per la seconda cialda.

Una volta che la pasta è al dente, togliere un mestolo di acqua di cottura e versarlo nella wok con la rucola. Accendere il fuoco sotto la wok e buttare la pasta scolata. Far saltare il tutto per 2 minuti massimo, evitando di cuocere la rucola.

Impiattare la pasta adagiando sopra la cialda di parmiggiano.




Buon appetito!

venerdì 31 maggio 2013

Cucina creativa a domicilio

Cookyous è anche cucina creativa a domicilio.
Studierò assieme a voi un menù unico e particolare, utilizzando solo i migliori ingredienti e cucinato direttamente a casa vostra!



mercoledì 29 maggio 2013

Conchiglie rustiche con pomodorini secchi, olive e ricotta di pecora

Ingredienti per 2 persone:
200 gr di conchiglie
100 gr di ricotta di pecora
8 pomodori secchi
10 olive nere di gaeta
1 scalogno
olio extra vergine di oliva q.b.
Sale q.b.


Preparazione 20 minuti circa:
Portare ad ebolizzione l'acqua per la pasta e nel frattempo tagliare sottile lo scalogno, i pomodori secchi e denocciolare le olive e soffriggere il tutto in una padella bassa con poco olio per 5 minuti, togliere la padella dal fuoco e versare il composto in una ciotola a raffreddare.
Quando l'acqua è a bollore, buttare il sale e la pasta. 

Riprendere il sugo di pomodorini secchi, aggiungere un mestolo di acqua di cottura e con un mixer frullare il tutto fino a renderelo in pezzettini piccoli.

Scolare la pasta e farla saltare con il sugo di pomodorini secchi un paio di minuti, spegnere il fuoco e aggiungere la ricotta di pecora mescolando fino a quando non si sarà ben separata.

Servire con un filo di olio evo.


Buon appetito!