mercoledì 19 gennaio 2011

Crostatine di farro e grano
alle fragole

Per 8 crostatine da 10 cm di diametro l'una

Per la frolla:
170 g di farina di farro*
215 g di farina bianca per dolci
190 g di zucchero di canna
2 tuorli d’uovo sbattuti
100 g di olio extra vergine d’oliva
90 g di acqua temperatura ambiente
10 g di lievito in polvere per dolci
* se desiderate un sapore più forte, eliminate la farina bianca e usate 285 g di farina di farro.

Per la farcitura
350 g di confettura non zuccherata di fragole
1 cucchiaino di miele millefiori
4 fragole tagliate a metà
25 g di pistacchi non tostati ridotti in granella
2 cucchiaini di zucchero a velo


8 stampini per crostatine
 

In una bacinella molto grande, fate scogliere lo zucchero nell’acqua, poi unite i 2 tuorli d’uovo sbattuti, il lievito e l’olio, infine unite le due farine setacciate assieme (tenete 10 g di farina da parte) facendo attenzione a non creare grumi lavorate il composto fino a ottenere un impasto morbido. 

Prendete della pellicola trasparente, cospargetela con la farina precedentemente tenuta da parte e posatevi sopra il vostro impasto. Cercate di stenderlo in modo da ottenere un disco alto circa 3/4 cm e ricopritelo da un altro strato di pellicola.
Lasciate riposare la pasta in frigorifero per un tempo minimo di 30 minuti e un massimo di 48 ore, quindi impastatelo nuovamente per mezzo minuto con le mani inumidite d’olio fino ad ottenere un disco alto circa 1 cm.


Accendete il forno a 180° circa 7 minuti prima di infornare la torta.

Con dell’olio, ungete i bordi interni degli stampini, poi prendete l’impasto e foderateli, facendo in modo da lasciare dello spazio interno per la farcitura. Infornate tutti gli stampini per 10 minuti.
Nel frattempo preparate la farcitura mescolando in una ciotola la confettura di fragole e il cucchiaino di miele, dovrete ottenere una crema morbida.

Togliete gli stampini dal forno e riempiteli con la crema fino a qualche millimetro dal bordo.
Infornate nuovamente per circa 5 minuti, i bordi delle crostatine dovrebbero essere dorati.
Toglieteli dal forno, fate raffreddare le vostre crostatine e, successivamente toglietele dagli stampini facendo attenzione a non romperle.
Prima di servirle, cospargete sopra la marmellata, la granella di pistacchio e decorate con ¼ di fragola e lo zucchero a velo vanigliato.


Buon appetito!