domenica 29 luglio 2012

Gelato al profumo di arancia e zafferano

L'arrivo del caldo ha stuzzicato la mia voglia di gelato ed un regalo inaspettato ha permesso di dare sfogo alla mia fantasia. 
Infatti a casa è arrivata la gelatiera! In poco tempo si prepara un gelato buono come quello artigianale.

Ingredienti per circa 400 ml di gelato:
125 ml di panna fresca
150 ml di latte
120 gr di zucchero
120 gr addensante per gelato 
2-3 gr di zafferano
1 cucchiaio di scorza di arancia
1 tazza da caffè di succo d'arancia

Preparazione (15 minuti + 1 h di gelatiera):
Per prima cosa montare leggermente la panna con lo zucchero con un frustino elettrico, poi aggiungere 125 ml di latte, lo zafferano e il succo d'arancia finchè il composto non si sarà completamente amalgamato. 
Mettere sul fuoco il latte restante con la scorza d'arancia e portare ad ebollizione, quindi spegnere il fuoco e versare il latte nel composto preparato in precedenza.
A questo punto aggiungere l'addensante poco alla volta sempre sbattendo col frustino per evitare grumi.
Una volta terminato questo processo, versare il composto ottenuto nella gelatiera e posizionarla sulla funzione sia di rotazione che di raffredamento per 1 ora, controllando verso la fine del processo che il gelato non presenti delle cristalizzazioni.
Una volta pronto trasferirlo in una vaschetta di polistirolo e riporlo in freezer.


Servire con glassa al cioccolato o goccie di cioccolato fondente, sciolto a bagno maria.


Buon appetito!

lunedì 16 luglio 2012

Crostata al tiramisù

Dovevo realizzare una torta per un compleanno, ma ero indecisa se fare una crostata o un tiramisù, così alla fine ho pensato di unirli e questo è il risultato. Spero sia di vostro gradimento.

Ingredienti per 8/10 persone circa:
500 gr di pasta frolla
180 ml di panna
250 gr di mascarpone
250 gr di ricotta
150 gr di zucchero
40 gr di cacao fondente grattugiato
180 ml di caffè
5 cucchiai di brady ( o amaretto o Grand Marnier)
10/12 savoiardi

Preparazione (20 min di cottura in bianco della frolla + 30 min di preparazione + 2h e 30 min di raffreddamento):
Per prima cosa mettere la carta forno e il burro all'interno e sui bordi di una tortiera di 42 cm di diametro con fondo staccabile, stendere la frolla all'interno e creare dei bordi molto alti. Una volta foderata la tortiera, mettere il tutto in frigo per mezz'ora ricoperto con pellicola trasparente.
Nel frattempo accendere il forno a 180° (dovrà riscaldarsi per più di 20 minuti), una volta caldo, mettere la tortiera nel fortno e cuocerla in bianco per 20 minuti. Una volta cotta farla raffreddare. Nel frattempo preparare la crema montando la panna con lo zucchero e, una volta raggiunta una consistenza soffice, aggiungere la ricotta e il mascarpone e continuare a montare con la frusta. Bisognerà ottenere una consistenza morbida al tatto. 
Successivamente preparare il caffè in una caffettiera per 6/8 persone, e una volta pronto, versarlo in una ciotola e aggiungere il liquore, servirà per la bagna al caffè.

Comporre gli strati della torta partendo da un primo strato di crema utilizzando circa 1/3 del composto. Il secondo strato deve essere fatto con la bagna al caffè (inzuppando i savoiardi per un paio di secondi). Infine stendere la crema rimasta e per ultimo decorare con il cacao grattugiato.
Riporre la crostata così preparata in frigo per almeno 2 ore prima di servire.


Buon appetito!